Mod: super grafica con Ultra-INI

Dopo quattro anni dalla sua uscita, Gothic 3 offre una grafica senza confronti, grazie alla Community Patch ed al PCGH-Ultra-INI. PC Games Hardware spiega come raggiungere questa qualità grafica, oltre a mostrare alcune immagini e un video (pagina originale).


Confronto tra versione normale e Ultra INI.

Da quando Gothic 3 è apparso nel 2006, ne è passata di acqua sotto i ponti. Già allora la vista di Myrtana era eccellente, ma l'enorme quantità di bug spinse molti giocatori ad abbandonare il regno al centro del continente.

La Community Patch v1.74 incontra la PCGH-Ultra-Config: grazie all'attuale Community Patch v. 1.74, la maggior parte dei bugs è stata bandita da Gothic 3; inoltre i “Ritter des zwölften Feuerkelches” (i creatori delle Community Patch, N.d.T.) hanno modificato l'engine, la grafica e molte altre cose in maniera abbastanza sostanziale. Il log completo della patch comprende 100.000 caratteri e migliaia di correzioni - quindi un grande complimento da parte nostra!

Con la Community Patch v. 1.74 e la PCGH-Ultra-Config, grazie ad un exe modificato e all'eliminazione del problema memory leak, Gothic 3 crasha molto più raramente. Tuttavia, con tutti i dettagli al massimo e l'INI modificato, arriva ad occupare fino a 5 GB di Ram. Inoltre è necessaria una CPU molto potente, quindi sono consigliati Processori Core-i sotto overclock. La scheda grafica non dovrebbe fare altrettanta fatica, comunque alte risoluzioni sono possibili solo con schede di alto livello.

È possibile ottenere il mod PCGH-Ultra INI nella sezione modding.

Traduzione a cura di Dyl/Mystiq.