Intervista con Michael Rüve sulla riappacificazione con JoWooD

Dopo la notizia della riappacificazione di Piranha Bytes e JoWood, abbiamo sfruttato l'occasione per fare un'intervista al direttore dei PB, Michael Rüve (Fonte originale).

Michael Rüve

World of Gothic: Cosa significa il comunicato stampa che avete diffuso? Da quanto ho capito, gli avvocati hanno fatto una specie di confronto ed ora è di nuovo pace. Dal comunicato non si intende se farete dei progetti assieme in futuro o meno. Puoi rivelarci qualcosa in proposito?

Michael Rüve: Sì, hai capito bene. I dettagli sono confidenziali e, per la maggior parte della gente, non sarebbero interessanti. In ogni caso, da un rapporto complesso basato su 6 anni di contratti, siamo ora passati ad un rapporto molto più chiaro e semplice.

World of Gothic: C'è qualcosa che avete imparato da questa esperienza?

Michael Rüve: Il modo peggiore per risolvere le cose è quello di andare in tribunale. Che questo l'abbia "imparato" non è del tutto vero - è sempre stato il mio punto di vista già da prima.

World of Gothic: Su quali punti si basa l'accordo dunque? Vorremmo saperlo.

Michael Rüve: Dettagli. Il risultato essenziale però è che JoWood ed i Piranha non si accapiglieranno per questioni legali che concernono Gothic 3, Gothic 4 ed RPB.

World of Gothic: L'accordo ha qualche influenza sui diritti?

Michael Rüve: Dettagli. Ma ovviamente siamo andati nella direzione necessaria per mettere da parte la questione dei diritti sul gioco.

World of Gothic: Sappiamo che al momento voi possedete i diritti sui nomi "Gothic" e "Xardas", mentre JoWood ha i diritti di marketing. Siete riusciti a trovare un accordo viabile tra i due interessi?

Michael Rüve: La situazione che descrivi non è così inusuale ed accade spesso dopo la separazione tra autore e distributore. In questo caso siamo riusciti a trovare una soluzione accettabile.

World of Gothic: Puoi dirci qualcosa di più concreto sulla vostra collaborazione in futuro?

Michael Rüve: No.

World of Gothic: Contribuirete di nuovo all'ottimizzazione di Gothic 3?

Michael Rüve: No, non ci è stato chiesto e non ne avremmo le risorse.

World of Gothic: A volte si sente ancora parlare di un Gothic 3 Add-on sviluppato da voi, cosa ne dici?

Michael Rüve: Queste sono speculazioni selvagge alle quali non possiamo rispondere - tantomeno JoWood.

World of Gothic: Tempo fa - molto prima del diverbio tra voi e JoWood, si era parlato di un editor per Gothic 3. Possiamo ancora sperare?

Michael Rüve: Da oltre un anno non dipende più da noi. Spellbound (e JoWood) ha in mano il nostro completo ambiente di sviluppo per Gothic 3. Se da questo sia possibile tirar fuori un editor utilizzabile dagli utenti finali non posso dirlo.

World of Gothic: Potremo seguire la storia dell'eroe senza nome e di Xardas in un futuro? Made by Piranhas?

Michael Rüve: Chissà? Sicuramente non nel futuro prossimo, visto che abbiamo anche troppo da fare per il nostro nuovo progetto "RPB".

World of Gothic: Avete dell'influenza nel processo creativo di Gothic 4? Puoi dirci qualcosa a proposito?

Michael Rüve: No. Non ci è stato chiesto e non avremmo neanche le risorse per farlo.

World of Gothic: Come si articola la collaborazione con Spellbound?

Michael Rüve: Non c'è nessuna collaborazione. Spellbound lavora a Gothic 4 su incarico di JoWood e noi lavoriamo al nostro RPB - non esistono le basi per nessuna collaborazione.

World of Gothic: Contribuirete in qualche modo a Gothic 4? Codice o altro?

Michael Rüve: No. Non ci è stato chiesto ufficialmente e non avremmo gente libera da dedicare alla cosa. Ovviamente contribuiamo indirettamente - del resto verrà utilizzato il mondo che abbiamo ideato per Gothic 1, 2 e 3.

World of Gothic: Potrebbe darsi che vengano inseriti dei [i]punti di contatto[/i] tra Gothic ed RPB? Se non degli NPC veri e propri, magari dei racconti, dei dialoghi o simile?

Michael Rüve: No, se non altro non attivamente. Non escludo le coincidenze.

World of Gothic: JoWood potrebbe diventare publisher di RPB nei paesi in cui Koch Media (Deep Silver) non è presente?

Michael Rüve: Questo non dipende da noi. Se Deep Silver vorrà collaborare di nuovo con JoWood, dipende solamente da Deep Silver stessa.

World of Gothic: Nel frattempo avete aggiunto il link al simpatico gioco per cellulare "Gothic 3 - the beginning" sulla vostra pagina internet. Cosa puoi dirci in proposito?

Michael Rüve: Non abbiamo contribuito allo sviluppo del gioco. Ma in ogni caso si tratta di un gioco legato al nostro Gothic 3 e, visto che non sembra essere per niente male (dico per sentito dire e dalle informazioni trovate in giro, nessuno di noi ha avuto il tempo di provarlo), abbiamo deciso di inserirlo sul nostro sito.