Dichiarazione di Johann Ertl sul tema Bug

Dopo una specie di Bugpanic scatenatosi nei forum di WoG.de in seguito ad alcune preview molto negative sui bug ancora presenti in "Gothic 3", Johann Ertl - community manager della JoWood - ha dichiarato ufficialmente nel Forum della community che:

  1. Nessuno finora ha testato la versione finale del gioco.
  2. La maggior parte delle preview è stata fatta sulla base del 1° goldmaster o addirittura sulla base di versioni più vecchie.
  3. I contenuti ed il gameplay non sono stati in nessun modo limitati per decisioni del management, per accelerare la produzione. Chiunque avesse espresso questa possibilità, sarebbe stato picchiato sia dal produttore Michael Paeck che dai Piranha stessi.
  4. Lui stesso gioca con la prima versione andata in gold e l'unico bug in cui è incappato è quello per cui questa versione è stata poi aggiornata.
  5. Insieme al bug così rimosso, anche altre piccole cose sono state ottimizzate. I Piranha Bytes comunque sono sempre al lavoro per ottimizzare ulteriormente il gioco, fino al 13 Ottobre in cui verrà rilasciato un gioco eccezionale e stabile.
Oltre queste rassicuranti dichiarazioni, Johann Ertl promette anche che qualunque membro della community (parla di WoG n.d.Lck) trovi un Bug di classe A riproducibile, non dipendente dal suo sistema, verrà invitato per una settimana presso un camp/scuola di combattimento dove verrà viziato ed allenato e - se maggiorenne - riempito di Idromele fino a spedirlo nel Nirvana.

Nota: per "classe A" si intende un bug grave che causi il crash riproducibile (cioè, non casuale), faccia sì che il gioco non si possa completare o/e che corrompa i salvataggi.