Anteprima cartacea Giochi per il Mio Computer

"Non c'è dubbio che il mondo di GOTHIC III sia vasto. E non parliamo della semplice estenione geografica, ma della quantità di culture, città, villaggi, incontri, viste meravigliose e luoghi notevoli racchiusi nel continente di Myrtana e nelle acque che lo circondano."

Inizio

La nostra esplorazione inizia nei pressi di un piccolo villaggio occupato dagli orchi. Parte dei suoi abitanti è stata ridotta in schiavitù e assegnata ai lavori pesanti, mentre altri umani svolgono mansioni di guardie o mercenari. "Collaborazionisti!" pensiamo con disgusto, ma mentre ci aggiriamo per le capanne e le costruzioni in legno, raccogliamo alcune voci che potrebbero far pensare a un movimento sotterraneo di resistenza...

Combattimento, sopravvivenza e curiosità

Il sistema di combattimento è più fluido e intricato di quello di Oblivion - con cui ci siamo addestrati - ma anche meno esposto a perdonare i nostri errori.

Arco e balestra

Gothic 3 prevede entrambe queste armi da lancio (al contrario di Oblivion dove si possono impiegare solo archi). Quando si incocca una freccia, sullo schermo appare un "V" che indica dove stiamo mirando.

Imparando si... impara

Uno dei modi a disposizione del nostro eroe per aumentare i propri punteggi di abilità è trovare un personaggio non giocante che sia maestro in un'arte. Alcuni sono così gentili da condividere con noi la loro esperienza senza chiedere nulla in cambio, ma altri - la maggioranza - richiederanno qualche tipo di favore (richiesta che può condurre a una missione), oro o altro.
Inoltre, non attendiamoci di trovare un maestro dietro ogni angolo: un esperto cacciatore dimorerà probabilmente presso una foresta, mentre per ricevere la sapienza di un mago dovremo raggiungere un'Accademia o qualche luogo strano e remoto.
Infine, sparsi per il mondo esistono alcuni testi che, se letti, ci daranno benefici di vario tipo. Molti, però, sono in luoghi difficilmente accessibili, o difesi da guardiani.

Leggi di sopravvivenza

Il continente di Myrtana sembra possedere una propria "catena alimentare". Aggirandosi per le sue terre, infatti, può capitare di vedere lupi che attaccano pacifici erbivori, orchi e giganti che vanno a caccia di cibo per le loro tribù, o perfino un paio di mostri che si scontrano per, immaginiamo, "dispute territoriali". Naturalmente, l'Intelligenza Artificiale tiene conto anche delle relazioni tra le varie razze, e combattimenti tra nemici possono accendersi in ogni momento. Anche i personaggi non giocanti verranno assaliti da mostri e, in questi casi, si difenderanno adeguatamente.

Punti di vista

In Gothic3 potremo variare a piacimento la distanza della" telecamera" dal nostro personaggio, pur conservando, nella maggior parte dei casi, un punto di vista in terza persona alle sue spalle. E' comunque consentito passare, in ogni momento, a una visuale in prima persona, un po' come in Oblivion per intenderci, anche se la nostra esperienza, al momento, ha mostrato come questo non sia il modo migliore di giocare.

La fatica dell'ascesa

In Gothic3 la velocità di movimento del nostro personaggio non sarà costante, ma dipenderà dall'inclinazione del pendio che staremo affrontando. In pianura, il suo passo equivarrà a un leggero "trotto", ottimo per spostarsi rapidamente senza stancarsi. In salita rallenteremo fino quasi a trascinarci con fatica metro per metro (i pendii piu' estremi non potranno essere superati). In discesa, in compenso, accellereremo in modo sensibile... il che potrebbe portare a qualche sorpresa se, in fondo al declivio, c'è un baratro!

Il grande, grande mondo

Myrtana è un unico mondo che possiamo attraversare da un'estremità all'altra senza interruzioni: non è diviso in zone e i caricamenti degli elementi importanti del paesaggio avvengono in modo "invisibile", senza cioè interrompere l'azione di gioco. Inoltre, il personaggio può entrare e uscire dagli edifici senza caricamenti e, non essendo questi ultimi zone separate, potremo assistere a combattimenti con lanci di frecce dalle finestre, assalti dal primo piano a creature che passano di fianco all'edificio, e altri espedienti tattici nelle aree con costruzioni.

Campioni a confronto

GOTHIC 3
OBLIVION
MONDO
I paesaggi di Gothic3 sono molto "densi" e popolati. Inoltre, Myrtana offre non solo foreste e pianure, ma deserti e distese ghiacciate, insieme a culture a loro specifiche.
MONDO
Il mondo di Oblivion è circa il 20% piu' vasto, ma offre meno varietà geografica. In compenso, i Modder hanno molto spazio libero dove posizionare le loro creazioni.
INTELLIGENZA ARTIFICIALE
Mostri e personaggi sono gestiti da un sofisticato sistema di I.A. che regola i loro rapporti, le attività durante la giornata ed eventuali conflitti. Le imprese dell'eroe vengono conosciute attraverso il "passaparola" e può volerci tempo prima che si diffondano.
INTELLIGENZA ARTIFICIALE
La "Radiant A.I." di Oblivion prometteva molte delle stesse cose di quella di Gothic 3, ma gli sviluppatori si sono accorti che dare troppa indipendenza ai PNG rischiava di rovinare alcuni aspetti del gioco, e nella versione finale è stata attenuata.
COMBATTIMENTO
Il sistema è molto sofisticato e consente perfino di combattere con due spade; piu' il giocatore saprà padroneggiare un certo stile, meglio combatterà l'eroe.
COMBATTIMENTO
Il combattimento è piu' semplice, ma anche piu' immediato, e consente scontri corpo a corpo frenetici, che lasciano il giocatore esausto; le armi da lancio sono limitare agli archi.
LEGGI FISICHE
Gothic3 utilizza un semplice motore di leggi fisiche, ma solo per aggiungere verosimiglianza al mondo; l'influenza sulla giocabilità è praticamente nulla.
LEGGI FISICHE
Oblivion usa il motore Havoc e la fisica del mondo intorno al personaggio è resa in modo relativamente sofisticato; sono però poche le occasioni in cui ha un reale impatto.
LONGEVITA'
Gothic3 può essere completato in circa 100 ore, ma vi sono ulteriori 100 ore di gioco in quest e avventure da "sbloccare" solo unendosi a determinate fazioni.
MODDING
Gli sviluppatori promettono di distribuire utility per il Modding poco dopo la pubblicazione del gioco.
MODDING
Il Construction Set di Oblivion è una delle migliori utility in assoluto per la riproduzione di nuovi contenuti, e la comunità dei Modder è fertilissima.