Gilde

La classificazione dei personaggi in Gothic 2 è leggermente diversa da quella di Gothic 1. Anche se il giocatore assegna il suo personaggio ad una classe come nel prequel, la decisione se può imparare o meno la magia avviene attraverso la scelta della Gilda di appartenenza. La scelta della Gilda incide inoltre sulla carriera e sugli amici del giocatore. Se egli si unisce alla milizia di Khorinis, per esempio, ottiene innanzitutto il rango di milite. Se il personaggio ha guadagnato abbastanza punti esperienza ed ottiene il consenso di persone influenti, può diventare un cavaliere e, alla fine del gioco, anche un paladino.

Ecco un elenco dei tipi di personaggi di Gothic 2, separati per gilda di appartenenza:

Milizia di Khorinis

Miliziano

Miliziano

La maggior parte dei soldati della milizia si trovano all'interno della cinta urbana di Khorinis e solamente agli abitanti della città è permesso unirsi a loro. Il loro compito è imporre la legge e l'ordine nella città, mentre si esercitano per difendersi da un possibile attacco da parte degli orchi. La milizia viene anche sfruttata per fare razzie alle fattorie vicine che desiderano rendersi indipendenti dalla città.

Paladino

Paladino

I paladini sono vassalli di Innos e sono controllati direttamente dal re. Il corpo dei paladini insediatosi a Khorinis è stato spedito sull'isola da re Rhobar stesso, con l'ordine di recuperare tutto il minerale magico possibile dalla valle delle miniere.

Il comando dei paladini ha preso il controllo della città e della sua milizia, dovendo gestire al tempo stesso la ribellione dei contadini e le difficoltà col recupero delle materie prime richieste dal re.

Mercenari ribelli

Mercenario

Mercenario

I mercenari lavorano per il latifondista Onar, proteggono le sue terre dalla milizia e raccolgono i pagamenti degli affitti dalle altre fattorie più piccole, assicurando l'indipendenza dei contadini dalla città di Khorinis.

I mercenari sono combattenti piuttosto forti che non sono avversi a piccole risse. Potete guadagnare il loro rispetto se riuscite a batterli in duello.

Cacciatore di draghi

Cacciatore di draghi

I cacciatori di dragoni sono ottimi combattenti, oltre ad essere generalmente di robusta corporatura. Questi uomini arrivarono dalle montagne per combattere i draghi, principalmente mossi dal desiderio di conquistare ricchezze e fama.

I cacciatori di draghi non sono dediti allo studi ed all'uso della magia in combattimento, ma prediligono armi pesanti come spade ed asce, oltre agli archi.

Circolo dei maghi del fuoco

Novizio

Novizio

Chi ha i mezzi per farlo può decidere di unirsi al Monastero di Innos, facendo una donazione di 1000 monete d'oro ed una pecora al circolo dei maghi. Ogni nuovo membro inizia la propria carriera all'inizio del monastero come semplice novizio e dovrà quindi prima sbrigare delle mansioni faticose e noiose prima di potersi dedicare allo studio delle arti magiche.

Mago

Mago

Solamente alcuni dei novizi superano la prova del fuoco e guadagnano quindi il rango di mago del fuoco. Con tale rango si ottiene anche la possibilità di creare potenti rune che possono essere sfruttate per incanalare il mana dell'utilizzatore per i suoi scopi: oltre alle magie che danneggiano gli avversari o li colpiscono in altro modo, è possibile evocare creature o guarire delle ferite.

Come tutti i sacerdoti del dio Innos, i maghi del fuoco godono di un'ottima reputazione in città.