Soluzione: Il Dormiente

Le tre strade che inizialmente sembravano completamente slegate (quella dell'Ombra, del Ladro e del Novizio) si riuniscono infine a Campo Palude: parlando con Lester verrete a sapere che l'evocazione del Dormiente è quasi pronta, e che Y'Berion ha richiesto la vostra presenza per alcuni dettagli da risolvere.

Non vi rimane che andare a parlare con Y'Berion, all'interno del tempio della Setta (punto 13 della mappa). dite alle guardie che vi manda Lester, e potrete passare tranquillamente. Y'Berion vi chiederà di trovare un focalizzatore, e vi fornirà una semplice mappa con segnato il percorso necessario a raggiungere la pietra richiesta. Mettetevi dunque in viaggio, e, una volta sul luogo, troverete il focalizzatore in mano a Nydas, impazzito per la propria smania di potere; dopo un breve dialogo, Nydas vi attaccherà a vista, e voi sarete costretti (a grande malincuore, immagino.) a metterlo fuori combattimento e a recuperare la pietra magica. Tornate da Y'Berion e raccontategli l'accaduto, poi recatevi da Cor Kalom e consegnategli il focalizzatore.

Parlate ancora con Cor Kalom per ottenere una seconda missione: cercare il nido dei Pidocchi di Miniera (complimenti vivissimi a chi si è occupato della traduzione in italiano del gioco. dopo questa e dopo la "spada del bastardo" e la "stella del mattino" credo di averle veramente viste tutte. -__-) nella Vecchia Miniera, e riportare a Cor Kalom qualcosa da cui possa essere estratta una secrezione più potente. Mettetevi in viaggio verso la Vecchia Miniera (vi converrà utilizzare un paio di pozioni che aumentino la vostra velocità durante il tragitto, se non volete morire di noia.), e, una volta arrivati alla miniera, cominciate la vostra esplorazione sotterranea. Tanto per cominciare, davanti all'ingresso della miniera potrete trovare Gor Na Drak nell'intervallo di tempo compreso tra le 17:00 e le 6:00 (il resto del tempo lo troverete a Campo Palude, oppure in viaggio tra i due luoghi), il quale vi insegnerà come estrarre le mandibole dai mostri uccisi.

Entrate nella Vecchia Miniera, e, al primo livello, parlate con Drake (vi fornirà alcune informazioni sulla miniera in cambio di una birra) e con Santino (con cui potrete commerciare beni di vario genere).

Al secondo livello della miniera parlate con Aleph, da cui potrete comprare alcune informazioni (non ne vale la pena), e tornare in seguito per ottenere la chiave dello scrigno custodito da Ulbert.

Al terzo livello parlate con Snipes, e accettate di ingannare Aaron in cambio di 10 pezzi di metallo; parlate con Aaron (sempre al terzo livello della Vecchia Miniera), e ditegli che Ian lo sta cercando per un motivo che non sapete. Parlate con Snipes per il pagamento, poi di nuovo con Sniper per comprare da lui la chiave dello scrigno. Aprite lo scrigno e svuotatelo, poi, quando incontrerete Aaron al quarto livello, rivendetegli la chiave. oltre al danno, la beffa!

Al quarto livello troverete Ulbert, all'interno del capanno di legno vicino alle scale; parlate con Ulbert, offritegli una birra, e ditegli che Ian e gli altri stanno festeggiando senza di lui. Quando Ulbert sarà partito, tornate al secondo livello e comprate la chiave da Aleph, con la quale potrete aprire lo scrigno della capanna di legno Sempre al quarto livello troverete Alberto (vende della merce varia, ma niente di interessante) e Ian, che avrete sicuramente incontrato quando siete passati da queste parti per la "missione di fiducia" di Diego. Parlate a Ian della vostra ricerca del nido, ed egli vi chiederà di trovare prima un ingranaggio per riparare un congegno rotto.

Scendendo verso il quinto livello noterete un tunnel secondario, che vi porterà in una grossa caverna, sul cui fondo vedrete tre Minecrawler (scusate, ma il nome originale in questo caso ci vuole.) e un macchinario in pezzi. Scendete sul fondo della caverna e raccattate l'ingranaggio vicino al marchingegno rotto (non è necessario affrontare i nemici, potete anche raccogliere e scappare subito). Tornate da Ian a consegnare l'ingranaggio trovato, ottenete da lui il permesso ad aprire il cancello in fondo alla miniera, poi scendete al quinto livello.

Al quinto e ultimo livello troverete Viper (potrete rivendergli i vostri oggetti in cambio di pezzi di metallo sonante) e Gor Na Vid. Proseguite fino al fondo della caverna, e parlate con Asghan, utilizzando la frase che vi ha dato Ian per convincerlo ad aprire il cancello; prima però, dovrete convincere un paio di templari ad accompagnarvi. tornate da Gor Na Vid nella caverna precedente e convincetelo a venire con voi, offrendogli in cambio una pozioni di cura.

Tornate da Asghan e aprite voi stessi il cancello. liberando un'orda di Minecrawler!!! Per fortuna che avete i templari dalla vostra, per cui mettetevi comodi in un angolino, e osservate i vostri alleati fare a pezzi i nemici con facilità disarmante (d'accordo, niente punti esperienza per voi, ma non penso che siate abbastanza forti da potervi lanciare in un gruppo di Minecrawler infuriati.). Eliminati questi nemici, proseguite lungo i buii cunicoli oltre il cancello, fino a quando non arriverete nel tunnel della regina madre (non potete sbagliare, è quello con le strane striature rossastre sul soffitto e sulle pareti). Per uccidere la regina madre ci vorrà una buona scorta di incantesimi o un'arma massiccia (sui 45 di danno per colpo, come minimo), poiché le armi più deboli e le frecce non sembrano aver alcun effetto su di lei. Alternativamente, se ancora non siete in grado di abbatterla, correte intorno a lei a raccogliere le uova, poi fuggite a gambe levate: la missione verrà comunque considerata conclusa come se aveste ucciso la regina (un bug?). Tornate da Ian per la ricompensa, e, prima di riportare le uova a Cor Kalom, a Campo Palude, tornate al vostro campo di appartenenza per avanzare di carriera (parlate a Thorus per diventare una Guardia, a Corristo per diventare un Fire Mage, a Lee per diventare un Mercenario, e a Cor Angar per diventare un Templare). Portate le uova a Cor Kalom, reclamate la vostra ricompensa, e informatevi sullo stato della cerimonia di invocazione: una nuova missione vi attende.

Andate a parlare con Talas (punto 12 della mappa di Campo Palude) e seguitelo fino al ponte che conduce alle caverne dei goblin. Qui Talas si fermerà, e toccherà a voi aprirvi la strada con la forza. I goblin non sono degli avversari eccezionali, ma sono veramente tanti, e sembrano sbucare da tutte le parti. Proseguite con circospezione, se non volete trovarvi subito circondati da decina di goblin inferociti. Ripulite le caverne oltre il ponte e recuperate il tomo richiesto da Cor Kalom in uno degli scrigni in fondo alle caverne; infine, tornate da Talas e poi da Cor Kalom, consegnategli il tomo, esigete la vostra ricompensa, e andate ad assistere alla cerimonia di evocazione nel piazzale del tempio della Setta, a Campo Palude. Dopo un breve filmato, un nuovo capitolo di gioco avrà inizio.


Guida a cura di Daniele "Tamaboke" Tamagni. Copyright TGMonline.