Articoli taggati "Articolo"

Con i jetpack, desolazioni post-apocalittiche, ed un pizzico di BioShock nel suo DNA, Elex potrebbe prendere molti giocatori di sorpresa quest'anno, ecco l'anteprima tradotta in italiano di Cultured Vultures.

Un ambiente sempre più popolare per ogni forma di media, oggi è la desolazione post-apocalittica: punti bonus per l'inclusione di ribellioni contro governi totalitari o annuali eventi barbarici amati da tutti tranne che dal protagonista (che è inevitabilmente il Prescelto).
Forse questo spiega di più il clima sociale attuale di quello che sono disposto ad approfondire qui, forse perché le opportunità per la creazione di un mondo sono immense. Qualunque sia il sorteggio del genere l'ultima uscita dei Piranha Bytes, il gioco di ruolo open-world Elex, prende un sacco d'ispirazione da tutta la cultura pop, pur continuando a non essere un completo copia ed incolla dalla standard distopia post-apocalittica.
Penso che il gioco che abbia più parallelismi con Elex sia BioShock. Ambientato nelle desolazioni decadenti di Magalan, un pianeta devastato dall'impatto di un meteorite, i giocatori sono introdotti all'ADAM di questo gioco: l'Elex stesso, una sostanza introdotta nella società frazionata dalla cometa. Proprio come l'ADAM, l'Elex può essere raffinato per lo sviluppo di nuove abilità in una vena simile ai plasmidi, o come combustibile per le tecnologie. Anche Magalan ha la sua varietà di Splicer, "malvagi mutanti senza cervello" deformati dalla loro dipendenza dalla sostanza.

Continua...

Pubblicato il martedì 16 maggio 2017
271 Visite
0 commenti

Il blog americano Destructoid ha pubblicato un articolo su ELEX, dopo aver provato la demo distribuita alle varie testate video-ludiche.


The Legend of Zelda: Breath of the Wild mi ha fatto apprezzare da una nuova prospettiva i videogiochi open-world. Amo la libertà nell'affrontare le missioni (o nel poterle trascurare) e nell'ordine in cui posso gestirle. Mentre videogiochi come Grand Theft Auto e i più recenti Elder Scrolls offrono solo ritagli di questa libertà, essi tendono ad accompagnarti per mano nel corso della trama principale, facendo inevitabilmente venir voglia al giocatore di ribellarsi al sentiero già tracciato.

Continua...

Pubblicato il lunedì 17 aprile 2017
476 Visite
3 commenti

Il sito UsGamer.net ha pubblicato un articolo su ELEX, che parla della demo, resa disponibile per le testate video-ludiche e in occasione di certi eventi pubblici.

Se giocate al PC, il team Piranha Bytes fluttua alla periferia della vostro campo visivo da molto tempo. Il passato di questi sviluppatori è legato alle saghe Gothic e Risen, entrambe serie di RPG che avevano la reputazione di mirare in alto, sebbene il prodotto finale non fosse sempre all'altezza delle aspettative. Con ELEX, l'imminente RPG science-fantasy che sarà pubblicato da THQ Nordic, gli sviluppatori puntano nuovamente all'open-world.

Continua...

Pubblicato il domenica 2 aprile 2017
464 Visite
2 commenti

GameStar.de ha pubblicato un'anteprima dedicata a ELEX, dopo una conversazione di un paio d'ore in compagnia dei Piranha Bytes, puntando l'attenzione su alcuni suoi elementi fondamentali. Di seguito la traduzione.


I Piranha Bytes si sono stufati del solito fantasy. Questo è quanto ci rivela il Creative Director Björn Pankratz durante la nostra intervista esclusiva: "Da otto anni abbiamo il desiderio di fuggire dalla prigionia del fantasy. Abbiamo finalmente l'occasione di realizzare qualcosa che non giri attorno solo a sgabelli di legno, botti ed ammennicoli medievali. Queste cose stancano - non solo per chi gioca, ma anche per chi sviluppa". Di seguito, vi anticipiamo alcuni degli elementi fondamentali del nuovo gioco di ruolo.

Continua...

Pubblicato il giovedì 13 agosto 2015
1820 Visite
21 commenti

In occasione del GamesCom, i Piraha Bytes hanno presentato il nuovo videogioco a cui stanno lavorando, ELEX. Multiplayer.it era presente alla conferenza e ha pubblicato un'anteprima, di cui vi proponiamo un estratto.
Cogliamo l'occasione per avvisarvi che, qui su Gothic Italia, nei sottomenù di ELEX potete visionare tutto il materiale (screenshot...) uscito finora.

Stavolta però le cose sembrano nascere con presupposti molto diversi dal passato a partire dalla nuova partnership con Nordic Games che ha permesso alla software house di lasciarsi alle spalle Koch Media e la travagliata promozione di Risen per dedicarsi anima e corpo al titolo che avrebbe da sempre voluto sviluppare. Niente più compromessi, obblighi contrattuali o limitazioni alla creatività ma carta bianca su ogni aspetto...

Continua...

Pubblicato il lunedì 10 agosto 2015
1085 Visite
0 commenti
Feed RSS by FeedBurner.com