Un nuovo investitore per JoWooD

JoWooD logo

Stando a due articoli del blog su Arcania di Gamona.de, ci sono novità riguardanti la bancarotta di JoWooD: sembra che ieri (17 marzo) il tribunale abbia deciso che la scadenza ultima per la presentazione di un piano concreto di risanamento dell'azienda sia il 7 aprile.

In particolare, i contenuti del piano di risanamento includeranno le seguenti condizioni:

I creditori per insolvenza otterranno, come pieno soddisfacimento delle loro richieste, una quota del 20% che sarà pagato entro i 2 anni successivi all'accettazione del piano di risanamento.

Tuttavia, proprio ieri sembra che qualcosa sia andato storto: all'ultimo secondo l'investitore che era stato presentato per risanare l'azienda e portare nuovi capitali ha abbandonato JoWooD per mancanza di fondi finanziari.

A sorpresa JoWooD ha fatto saltare fuori un nuovo investitore, con il quale le trattative sono già in una fase avanzata. Il liquidatore che si occupa della questione ha affermato:

Platzgummer: Direi che le probabilità che JoWooD superi la crisi senza andare in fallimento si aggirano sul 50 percento.

In aggiunta, stando ad un altro articolo del giornale Der Standard, ci sono addirittura due investitori interessati all'azienda austriaca. Le negoziazioni sembrano essere in corso. Nell'articolo si parla anche della continuazione di esercizio dell'azienda e sembra che non ci siano motivi al momento per chiudere il publisher austriaco. Finché non ci sarà una decisione finale da parte del tribunale, gli impiegati di JoWooD continueranno a lavorare come sempre.