Notizie dal GDC 2010 (oppure no?)

Come abbiamo riportato in un post precedente, Arcania è stato in parte presente alla Game Developers Conference 2010 per via della presentazione tecnica del Vision Engine 8.0 da parte dell'azienda tedesca Trinigy.

L'engine presentato è alla base della tecnologia sulla quale Spellbound sta sviluppando Arcania. Ci si attendeva infatti che — durante la presentazione dell'engine — venissero rivelati spezzoni di filmati in-game o demo interattivi che rappresentassero l'ultimo episodio della saga di Gothic.

Il mistero

Ebbene il video della dimostrazione, data da Dag Frommhold di Trinigy e disponibile online sul sito NVidia, mette in risalto molte delle interessanti proprietà del motore grafico e delle tecnologie a disposizione, ma purtroppo non contiene nessuna immagine e nessun riferimento ad Arcania. Stranamente però, Dag Frommhold presenta un altro action RPG prodotto da Spellbound utilizzando il motore grafico Trinigy: il finora ignoto "Ravensdale" (al minuto 9:45 - 13:30 del filmato).

In base ad alcune speculazioni sui forum di WorldOfGothic, si poteva però giungere alla conclusione che ci fosse qualche rapporto tra il nuovo fantomatico prodotto Spellbound ed Arcania. Come delineato in un articolo di WoG, molti degli elementi individuati (l'icona di "Ravensdale", la descrizione dell'eseguibile, il nome del processo in esecuzione durante la demo ed alcuni elementi grafici) farebbero pensare che il gioco sia effettivamente lo stesso per molte parti.

La soluzione

Alle speculazioni è stato posto fine grazie ad un successivo comunicato stampa di Spellbound stessa, che riportiamo di seguito:

WoG: Ravensdale è un nuovo progetto Spellbound?

Andreas Speer: Vorrei fare un po' di chiarezza su questo punto. Ravensdale esiste da un pezzo, da prima che sia cominciato lo sviluppo di Arcania in effetti. Si tratta in sostanza del protipo tecnologico che ha convinto JoWooD ad affidare lo sviluppo del prossimo Gothic a Spellbound.

WoG: E da allora il vostro prototipo è stato accantonato?

Andreas Speer: Ravensdale non è mai stato portato alla luce veramente, negli ultimi tempi lo abbiamo soltanto messo in un angolo e lo seguiamo secondariamente. Non è una comparsa improvvisa, Ravensdale ci è sempre stato.

WoG: Ci sono dei collegamenti tra Arcania e Ravensdale? Parte della community è portata a pensare che Ravensdale non sia altro che Arcania camuffato per la demo tecnologica.

Andreas Speer: No, Ravensdale non ha nulla a che vedere con Arcania, se non per il fatto che quest'ultimo si basa sulla tecnologia di Ravensdale. Entrambi i progetti quindi si basano sullo stesso codice.

WoG: In futuro sentiremo ancora parlare di Ravensdale?

Andreas Speer: Ora che Arcania si sta avvicinando alla fine del processo di sviluppo e quindi Spellbound comincia a doversi occupare dei prossimi progetti, Ravensdale sarà sicuramente più visibile pubblicamente.

WoG: Quindi Spellbound al momento lavora a due RPG?

Andreas Speer: No, non è così. Semplicemente il prototipo di Ravensdale è stato portato avanti dal nostro team di ricerca, un procedimento da cui anche Arcania ha tratto beneficio.

WoG: Ravensdale rappresenta una specie di progetto segreto che è stato oggi rivelato?

Andreas Speer: No, non si tratta di un progetto segreto. Come detto, è grazie a Ravensdale che JoWooD ci ha scelti per lo sviluppo di Arcania ed è sempre stato il nostro obiettivo sviluppare Ravensdale come prossimo grande prodotto. Il fatto che Ravensdale abbia risvegliato interesse e che sia piaciuto ovviamente ci fa piacere.

Un video?

Dunque, mistero risolto? Pensiamo di sì. Non ci rimane che aspettare anche Ravensdale oltre al già atteso Arcania: a Gothic Tale...

Nel frattempo però, su Youtube è spuntato un nuovo filmato (di soli 15 secondi) che dovrebbe mostrare alcuni spezzoni di gameplay inediti dal "vero" Arcania: