Megalomaniac su Faceoffgames.com

Reinhard Pollice, community manager per JoWooD meglio noto come “Megalomaniac” nei forum ufficiali, ha rilasciato un'intervista al sito Faceoffgames.com in cui discute in generale di “Arcania: Gothic 4”. Ecco di seguito la traduzione in italiano dell'intervista.

Faceoff Games: Questo sarà il primo Gothic non sviluppato da Piranha Bytes. C'è pressione per i nuovi sviluppatori, Spellbound, per dover prendere le redini di questa saga ormai molto popolare?

Reinhard Pollice: Chiaramente c'è pressione, visto che tutti i fan di Gothic si aspettano che Spellbound rispetti ciò che la saga significa e rappresenta per loro. Essendo noi stessi fan di Gothic la pressione è ancora maggiore. Ci stiamo avvicinando alla fase finale di sviluppo e siamo sicuri di aver fatto la decisione giusta scegliendo Spellbound — hanno fatto un lavoro eccezionale!

Faceoff Games: Puoi darci un aggiornamento sullo stato di sviluppo di Arcania?

Reinhard Pollice: Ci troviamo nel pieno della fase beta e stiamo ultimando i lavori ai testi ed al doppiaggio delle voci. A parte questo stiamo anche correggendo gli ultimi problemi riportati dai nostri team interni ed esterni di QA.

Faceoff Games: Siccome questo sarà il primo episodio di Gothic pubblicato anche per console, ci saranno molti giocatori di queste piattaforme che si confronteranno con la saga per la prima volta. Come intendete riconciliare i fan vecchi ed i giocatori nuovi?

Reinhard Pollice: La storia si svolge su due isole inedite ed ha un protagonista completamente nuovo. Ci sono svariati riferimenti al precedenti Gothic che i veterani della saga sicuramente apprezzeranno! Dall'altra parte, tutto verrà meticolosamente spiegato durante il tutorial, il che aiuterà i nuovi giocatori a capire l'affascinante mondo di Gothic. In aggiunta, ci siamo impegnati molto sul fronte dell'accessibilità, che giocherà un ruolo molto importante nell'introdurre i nuovi giocatori all'universo di Gothic.

Faceoff Games: Ci sono state modifiche al sistema di combattimento? Ci saranno grandi differenze tra il gioco con mouse/tastiera ed il gioco con controller?

Reinhard Pollice: Sarà più o meno equivalente. Ci sono due pulsanti di attacco ed i tasti direzionali (o l'analogico) per indicare il movimento. I nostri test indicano che i giocatori se la cavano bene con entrambi i metodi.

Faceoff Games: Come sarà lo sviluppo del personaggio in Arcania? Sarà simile ai precedenti Gothic oppure si tratta di un sistema nuovo?

Reinhard Pollice: Abbiamo un sistema riprogettato interamente da zero. Il sistema adottato dai giochi precedenti è sempre stato un po' scomodo e permetteva di creare un personaggio sbilanciato a causa delle scelte errate del giocatore. Pensiamo sia cruciale che il sistema di progressione delle abilità sia motivante e facile da gestire.

Faceoff Games: In Gothic 3 c'era un'abbondanza di territori da esplorare, ma pochi incentivi per farlo veramente. Sarà così anche in Arcania? Oppure ci sono ragioni per andare ad esplorare i posti più remoti del mondo?

Reinhard Pollice: Ci sono moltissimi luoghi di esplorare e molti segreti da scoprire. Il mondo di Arcania è fatto a mano al 100%, i giocatori non si troveranno mai ad attraversare paesaggi tutti uguali. Sarà possibile seguire i sentieri fino alle montagne, esplorare una caverna o recarsi alla spiaggia per dare un'occhiata a quel baule dall'aspetto interessante. È tutto a disposizione del giocatore!

Faceoff Games: Come si prospetta il supporto ai mod? Ci sarà supporto ufficiale?

Reinhard Pollice: Ne parleremo dopo la conclusione della fase di sviluppo. In generale vorremo dare il massimo supporto agli sviluppatori di mod. È incredibile vedere ciò che è stato prodotto per Gothic 3 e ci piacerebbe molto vedere la stessa dedizione applicata ad Arcania.

Faceoff Games: Durante gli ultimi mesi abbiamo visto misure sempre più rigide contro la pirateria dei videogiochi. Che tipo di DRM ci sarà in Arcania?

Reinhard Pollice: Non useremo sistemi che comunemente vengono definiti come “DRM”, bensì adotteremo semplicemente un sistema di protezione delle copie allo stato dell'arte. Siamo consci della frustrazione che tali sistemi possono causare agli onesti acquirenti e possiamo assicurarvi che nel caso di Arcania ci sarà un sistema molto poco invadente.

Faceoff Games: Per finire, vorresti dirci qualcosa su di Arcania che non abbiamo ancora trattato?

Reinhard Pollice: Sì, Arcania ha un'atmosfera fantastica e sicuramente sarà apprezzabile da una vasta gamma di videogiocatori. Provatelo se potete e non perdetevi la demo che rilasceremo a breve!